Smartwatch

L’azienda cinese Asus è tra le maggiori produttrici di schede madri e video per PC desktop, ma si occupa anche di lettori ottici, portatili, smartphone e anche di smartwatch, i nuovi orologi intelligenti con funzionalità degne di un vero e proprio computer.

Cos’è uno smartwatch

Una volta si guardava l’orologio solo per controllare l’ora o, tutt’al più, per inserire un allarme sonoro o effettuare un conto alla rovescia se prevedeva anche un cronometro.
Oggi si usano persino per rispondere alle chiamate sul cellulare o monitorare la pressione sanguigna.
Al pari di uno smartphone, gli smartwatch hanno uno schermo tattile che può essere retroilluminato (solitamente LCD) oppure presentare la tecnologica carta elettronica, che si illumina a seconda della luce presente, come accade per delle pagine di carta. Sicuramente, uno smartwatch di buona qualità, deve essere ben visibile sia in condizioni di luce normale che eccessiva.

Ma quali sono le caratteristiche di uno smartwatch? Oltre a dialogare con il cellulare per mezzo della tecnologia bluetooth, può anche avere fotocamera, altimetro, barometro, accelerometro, contapassi, altoparlanti per ascoltare musica, modem e GPS integrato.
Proprio la presenza di GPS e connessione internet possono risultare deleteri per la privacy, visto che il possessore dello smartwatch in questione può essere localizzato facilmente. D’altronde, lo stesso succede con smartphone e iPhone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *